logo music art review da ascoltare 300pix
/ Arts & More / Capodanno a Vicenza: concerto, mostra e Basilica Palladiana

Capodanno a Vicenza: concerto, mostra e Basilica Palladiana

Locandina mostra Tutankhamon Caravaggio Van Gogh

Locandina mostra Tutankhamon Caravaggio Van Gogh

Capodanno a Vicenza: concerto, mostra e Basilica Palladiana

31.12.2014

Teatro Comunale: Concerto di San Silvestro

Basilica Palladiana: Mostra Tutankhamon, Caravaggio, Van Gogh

di Eugenio Cardi 

Grande occasione artistico-culturale quest’anno trascorrendo il Capodanno a Vicenza: mostra dai contorni favolosi all’interno dell’incredibile Basilica Palladiana (Tutankhamon, Caravaggio, Van Gogh) e concerto di Capodanno al Teatro Comunale su musiche di  Wolfgang Amadeus Mozart, Franz Schubert, Gioachino Rossini, Johannes Brahms, Johann Strauss Jr., Robert Stolz, Carl Zeller.

See more…

Basilica Palladiana

Basilica Palladiana

Ma partiamo dall’inizio, ed ovvero dalla Basilica Palladiana: edificata fin dalla metà del ‘400, a seguito di alcuni avvenuti crolli a metà del ‘500 fu dato incarico al prestigioso architetto Palladio (Andrea della Gondola il vero nome) di modificarne la struttura al fine di consentirne una maggior stabilità.

Da qui il nome di Basilica Palladiana. Oggi, la Basilica Palladiana sovrasta alta ed elegante la bella piazza dei Signori, nel cuore di Vicenza. Rientra a pieno titolo fra i beni patrimonio dell’umanità dichiarati dall’Unesco ed è stata insignita del titolo di Monumento Nazionale, nonché il suo recentissimo e complesso restauro (durato dal 2007 fino al 2012) è stato premiato quale miglior progetto di restauro 2014, premio assegnatole da Europa Nostra

Un tempo sede delle magistrature pubbliche di Vicenza, oggi la Basilica Palladiana, dotata di tre spazi espositivi indipendenti, è teatro di mostre d’architettura e d’arte.

Torre Bissara e Basilica Palladiana Vicenza

Torre Bissara e Basilica Palladiana Vicenza

Ma veniamo alla mostra, a mio modesto parere davvero superba. Apre la notte di Natale, il 24 dicembre prossimo, e non esiterei nel dire che è un vero e proprio regalo giunto dal cielo: “Tutankhamon, Caravaggio, Van Gogh, la sera e i notturni dagli Egizi al novecento, Vicenza, Basilica Palladiana, dal 24 dicembre 2014 al 2 giugno 2015: 115 opere suddivise in sei sezioni di carattere tematico.

Ad essere al centro del racconto pittorico sarà l’immagine della sera e della notte nell’intera storia dell’arte, partendo dagli Egizi per giungere fino alle esperienze pittoriche più recenti. La prima sezione vedrà la presenza di 22 tra reperti e statue egiziane rinvenute all’interno delle piramidi, con al centro lui, il grande e misterioso Tutankhamon.

La seconda sezione contiene opere straordinarie soprattutto del Cinquecento e del Seicento, da Giorgione a Caravaggio, da Tiziano al Tintoretto. La terza sezione toccherà alcuni dei vertici dell’incisione di tutti i tempi, tra gli altri si confronteranno Rembrandt e Piranesi.

La quarta sezione si soffermerà invece sul paesaggio perlopiù crepuscolare o notturno, con quadri di Monet, Pissarro, Van Gogh, Mondrian, Klee e Hopper. La penultima sezione entrerà nel pieno Novecento, dove in una ampia sala verranno disposti alcuni dei grandi della seconda parte del secolo, americani soprattutto, e infine, la sesta e ultima sezione sarà un riassunto di tutti i temi affrontati precedentemente, con lavori e capolavori di Gauguin, Cézanne, Van Gogh e Caravaggio.

Caravaggio

Caravaggio

 Call center per prenotazioni mostra “Tutankhamon, Caravaggio, Van Gogh”

tel. 0422 429999
fax. 0422 308272
biglietto@lineadombra.it
dal lunedì al venerdì, 9.00-13.30 e 14.30-18.00
chiuso il sabato, la domenica e i festivi.

Info e prenotazioni: www.lineadombra.it

Ma non è finita qui: a fine dicembre 2014 aprirà il primo Museo del Gioiello in Italia, un luogo che si candida a diventare uno dei simboli della cultura italiana e che conferma Vicenza capitale internazionale del gioiello. Il Museo è un’iniziativa di Fiera di Vicenza, realizzato con il patrocinio del Comune di Vicenza.

museo gioiello Vicenza

museo gioiello Vicenza

E per finire in bellezza, Concerto di San Silvestro al Teatro Comunale, anch’esso progettato dal Palladio: musiche di Wolfgang Amadeus Mozart, Franz Schubert, Gioachino Rossini, Johannes Brahms, Johann Strauss Jr., Robert Stolz, Carl Zeller. Il soprano elvetico Regula Mühlemann, accompagnata dall’Orchestra del Teatro Olimpico, interpreterà celebri arie d’opera e operetta.

Dirige l’ottantacinquenne Leon Spierer, per trent’anni primo violino dei Berliner Philharmoniker.

Teatro Olimpico Vicenza

Teatro Olimpico Vicenza

Due ore di melodie intramontabili per festeggiare nel migliore dei modi l’arrivo del nuovo anno.

Insomma, direi che c’è ne è per tutti i gusti!!!

 

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>