logo music art review da ascoltare 300pix
/ Albums / Lo schiaccianoci Pyotr Il’yich Tchaikovsky – Albums

Lo schiaccianoci Pyotr Il’yich Tchaikovsky – Albums

Barbara Pasqualini on 6 maggio 2014 - 22:19 in Albums, Albums - Classic, All Music, Video, Video - Classic

The Nutcracker-frontLo schiaccianoci

Pyotr Il’yich Tchaikovsky

Ciaikovskij (Tchaikovsky) nacque nel 1840 a Kamsko-Votkinsk in Russia da un ingegnere minerario ucraino e da una donna di nobili origini francesi. Iniziò a studiare il pianoforte a soli sette anni e poi continuò gli studi musicali fino al 1865,…See more

 

 

 

 

 

 

 

 

 

logo music art review da ascoltare 300pix

Lo schiaccianoci

Compositore: Pyotr Il’yich Tchaikovsky

Direttore: André Previn

Etichetta: EMI Classics

http://www.ibs.it/disco/5099996769423/pyotr-ilyich-tchaikovskybrandreacute-previn-direttore/schiaccianoci.html?shop=2057

L’autore, Pyotr Il’yich Tchaikovsky

 

Pyotr-Ilyich-Tchaikovsky-Quotes-2

 

 

Sette Muse

http://www.settemuse.it/musica/piotr_ilic_cajkovskij.htm

Lo schiaccianoci . Ciaikovskij (Tchaikovsky) nacque nel 1840 a Kamsko-Votkinsk in Russia da un ingegnere minerario ucraino e da una donna di nobili origini francesi. Iniziò a studiare il pianoforte a soli sette anni e poi continuò gli studi musicali fino al 1865, al conservatorio di San Pietroburgo. Divenne professore di teoria e armonia al conservatorio di Mosca. La sua sensibilità gli consentì coniugare sapientemente la tradizione musicale popolare russa con la realtà musicale e culturale francese e tedesca, nella realizzazione di un linguaggio sicuramente personale, ma non di portata “nazionale”. Tchaikovsky, oltre ad essere uno dei più stimati compositori dell’Ottocento, divenne anche uno dei padri (sotto l’aspetto musicale) del balletto classico: la musica da lui dedicata al balletto fu sempre scritta tenendo ben presente le esigenze coreografiche e lasciandosi influenzare dalle necessità ritmiche dei ballerini. “La bella addormentata”, o “Lo schiaccianoci” costituiscono, a questo proposito, veri capisaldi donati dal compositore russo alla letteratura musicale per balletto; con il “Lago dei cigni” immortalò l’incanto di una drammatica favola romantica, un lirismo struggente e alcune ardite risoluzioni coreografiche, che richiesero una nuova fisicità e mimesi di grandissima efficacia da parte dei ballerini protagonisti. Tchaikovsky ebbe successo in tutta Europa e persino negli Stati Uniti; morì a San Pietroburgo il 6 novembre del 1893, solo nove giorni dopo la prima della sua “Sesta Sinfonia (La Patetica)”. La sua vita privata fu travagliata ed è opinione diffusa che Tchaikovsky si sia suicidato, anche se il modo e le circostanze sono ancora incerte: si parlò di colera, contratto bevendo acqua infetta, anche se è più probabile l’avvelenamento da arsenico…See more

 

The Nutcracker-back

 

 

L’opera, Lo Schiaccianoci

Lo Schiaccianoci (17891-1892)(in russo Щелкунчик, Ščelkunčik) (op. 71), fu commissionato a Tchaikovsky dal capo dei Teatri Imperiali Russi, Ivan Aleksandrovič Vsevoložskij; il compositore seguì minuziosamente le indicazioni del coreografo Marius Petipa e, in seguito, quelle del suo successore Lev Ivanov. La storia deriva dal racconto Schiaccianoci e il re dei topi di Ernst Theodor Amadeus Hoffmann (1816). Una curiosità: la prima rappresentazione ebbe luogo il 18 dicembre 1892 presso il Teatro Mariinskij di San Pietroburgo, Russia. Fu diretta interamente dal compositore italiano Riccardo Drigo e coreografata dal ballerino russo Lev Ivanov: questa esecuzione tuttavia non riscosse successo…..See more

 

 

The Nutcracker

 

La trama

http://it.wikipedia.org/wiki/Lo_Schiaccianoci

 

Balletto del Sud

I Atto


E’ la vigilia di Natale. Il misterioso Drosselmeier, giocattolaio e orologiaio del paese discendente di una antichissima famiglia di alchimisti, prepara i suoi doni; è stato invitato da una ricca vedova e dalla giovane figlia Clara per trascorrere la festa di Natale. L’influenza di Drosselmeier è ipnotica e tutti i convenuti cominciano a giocare, come dei bambini. Il giocattolaio alchimista regala a Clara una misteriosa bambola-Schiaccianoci a forma di soldato chiedendo alla ragazzina di averne molta cura e di non farsi influenzare dalla sua bruttezza. Le altre signore della festa invidiose del dono se ne impossessano e cominciano a lanciarlo fino a romperlo; Drosselmeier lo ripara e lo restituisce a Clara. La ragazzina ha una visione e immagina che lo schiaccianoci diventi un soldato vero. La festa finisce, gli invitati vanno via e Clara rimane sola, ma, a mezzanotte, strane ombre si aggirano nella stanza e un terribile incubo la assale: si trova a combattere con fantasmi e un branco di Topi che la molestano. Lo Schiaccianoci con la magia del giocattolaio prende le forme di un bellissimo soldato. Nevica e Clara vede tra i fiocchi di neve una bella regina, con il suo nuovo compagno intraprende un viaggio nel suo sogno fantastico.


II Atto


Il viaggio di Clara è guidato dagli angeli che la portano con Drosselmeier in luoghi fantastici. Il soldato racconta a Clara la sua avventura e come per un maleficio è stato tramutato in Schiaccianoci. Le narra poi del suo viaggio per il mondo e appaiono i protagonisti di tutti gli incontri che ha fatto nei paesi che ha visitato nella sua missione di ricerca: la Spagna, poi l’Arabia dove ha conosciuto un giovane sceicco e il suo harem, la Cina, la Russia; nel tragitto ha incontrato una pastorella con la sua pecora, ha viaggiato assieme al circo, ed è poi giunto nella terra dei Fiori dove l’Ape regina danza con i grilli. Clara ha conosciuto l’amore e le sembra di vivere una favola dove lei è la principessa e lo Schiaccianoci il suo giovane principe: bello, intrepido e coraggioso. Ma poi il sogno svanisce… Il risveglio la ritrova nel giardino della casa paterna; le prime luci dell’alba riscaldano l’aria, Clara vede la bambola Schiaccianoci vicino a lei e comprende che era stato solo un sogno…ma in lei qualcosa è cambiato.

 

The Nutcracker-front

 

 

Il direttore d’orchestra, André Previn

http://it.wikipedia.org/wiki/Andr%C3%A9_Previn

 

André Previn, nato Andreas Ludwig Priwin (Berlino, 6 aprile 1929), è un pianista, direttore d’orchestra e compositore tedesco naturalizzato statunitense, autore di colonne sonore cinematografiche e di musical…..See more

 

 

 

Previn

 

 

 

L’etichetta, EMI

http://it.wikipedia.org/wiki/EMI

 

La EMI (sigla di Electric and Musical Industries) è stata una storica etichetta discografica, con sede a Kensington, Londra. È stata una delle quattro grandi case discografiche (major) che hanno monopolizzato il mercato musicale fino quando nel 2011 è stata acquisita dal gruppo Vivendi Universal (la divisione musicale) e dal consorzio Sony/ATV (la divisione dell’editoria).La EMI music opera in oltre 25 nazioni diverse….. See more

 

 

LogoEMI

 

 

 

Le tracce dei 2 CD, in dettaglio:

(Per ascoltare 30” di ogni traccia:

Disco 1

 

1.             The Nutcracker – Ballet in two acts Op. 71: Miniature Overture

2.             The Nutcracker – Ballet in two acts Op. 71, Act I: Decoration of the Christmas Tree

3.             The Nutcracker – Ballet in two acts Op. 71, Act I: March

4.             The Nutcracker – Ballet in two acts Op. 71, Act I: Children’s Galop and Entry of the Parents

5.             The Nutcracker – Ballet in two acts Op. 71, Act I: Arrival of Drosselmeyer

6.             The Nutcracker – Ballet in two acts Op. 71, Act I: Grandfather’s Dance

7.             The Nutcracker – Ballet in two acts Op. 71, Act I: Departure of the Guests – Night

8.             The Nutcracker – Ballet in two acts Op. 71, Act I: The Battle

9.             The Nutcracker – Ballet in two acts Op. 71, Act I: The Forest of Fir Trees in Winter

10.           The Nutcracker – Ballet in two acts Op. 71, Act I: Waltz of the Snowfalkes

11.           The Nutcracker – Ballet in two acts Op. 71, Act II: Confiturembourg (The Kingdom of Sweets)

12.           The Nutcracker – Ballet in two acts Op. 71, Act II: Entrance of Clara and the Prince

13.           The Nutcracker – Ballet in two acts Op. 71, Act II, Divertissement: Chocolate (Spanish Dance)

14.           The Nutcracker – Ballet in two acts Op. 71, Act II, Divertissement: Coffee (Arab Dance)

15.           The Nutcracker – Ballet in two acts Op. 71, Act II, Divertissement: Tea (Chinese Dance)

16.           The Nutcracker – Ballet in two acts Op. 71, Act II, Divertissement: Trepak (Russian Dance)

17.           The Nutcracker – Ballet in two acts Op. 71, Act II, Divertissement: Dance of the Reed Flutes

18.           The Nutcracker – Ballet in two acts Op. 71, Act II, Divertissement: Mother Gigogne

19.           The Nutcracker – Ballet in two acts Op. 71, Act II: Waltz of the Flowers

 

 

CROATIAN_NATIONAL_BALLET_THEATRE

 

 

Disco 2

1.             The Nutcracker – Ballet in two acts Op. 71, Act II, Pas de deux (The Prince and the Sugar-Plum Fairy): Pas de deux

2.             The Nutcracker – Ballet in two acts Op. 71, Act II, Pas de deux (The Prince and the Sugar-Plum Fairy): Variation I (Tarantella)

3.             The Nutcracker – Op.71, Act II, Pas de deux: Variation II: Dance of the Sugar-Plum fairy

4.             The Nutcracker – Op.71, Act II, Pas de deux: Coda

5.             The Nutcracker – Ballet in two acts Op. 71, Act II: Final Waltz and Apotheosis

6.             The Nutcracker Op.71, Act II, 12. Divertissement: d. Gigue (English Dance) (orch. Lanchbery)

7.             Overture

8.             I. Introduction

9.             II. Entrance of Effy

10.           III. James-Effy-The Witch-Fortune Teller Scene

11.           IV. James and the Sylphide-Window Scene

12.           V. Arrival of The Guests-Pas d’écossaise

13.           VI. Pas de deux-Reel

14.           VII. Finale

15.           I. Witch Scene

16.           II. James and The Sylphide-Forest Scene

17.           III. The Sylphide calls the Sylphs

18.           IV. Sylph Scene-Divertissment

19.           V. James chasing the Sylphide

20.           VI. Gurn-The Witch-Effy

21.           VII. James and the Witch-The Scarf

22.           VIII. Finale

 

 

Previn&orchestra

 

 

Video:

Lo schiaccianoci, versione integrale, Rotterdams Philharmonisch Orkest.

ciajkovskij

 

 

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>